Si suicida a Torino dopo aver sparato a una donna

Si suicida a Torino dopo aver sparato a una donna

Un uomo si è ucciso dopo una lite con una donna, che è rimasta ferita e che ora è ricoverata in ospedale con ferite alla testa.

Secondo quanto ricostruito dagli investigatori della Squadra Mobile, i due avrebbero avuto un violento litigio a bordo di una Bmw con targa francese e poi in strada.

Le ha sparato alla testa e, appena la polizia è arrivata sul posto, ha rivolto l'arma contro di sé e si è tolto la vita. Il veicolo è stato sequestrato. Si tratta di un uomo di 45 anni. La donna è stata trasportata all'ospedale Cto, dove i medici le hanno riscontrato una ferita lacero-contusa alla testa. Non sono ancora note né le dinamiche né le ragioni che hanno spinto l'uomo a commettere tale gesto, l'ipotesi e che il tentato omicidio e successivo suicidio sia stato dettato da questioni di carattere sentimentale. Nell'auto la polizia ha recuperato anche alcune borse griffate Louis Vuitton: non si esclude che possano esserle state regalate dall'ex compagno. Indaga la squadra mobile.