Montreal, Nadal e Federer avanti tutta. Lorenzi eliminato da Kyrgios

Montreal, Nadal e Federer avanti tutta. Lorenzi eliminato da Kyrgios

Lo svizzero, secondo favorito del seeding, stende Robin Haase e stacca il pass per la finale dove affronterà Alexander Zverev.

Secondo set più combattuto, con Shapovalov che va avanti di un break già nel secondo gioco, anche se Nadal riesce a riportarsi in parità nel settimo. La sconfitta subita nella notte italiana da Nadal, in favore del giovane Denis Shapovalov, cambia del tutto le carte in tavola. Murray, invece, è già fuori gioco: i 600 punti che perderà lo faranno scivolare almeno in seconda posizione. Un tema che ha pagato, specie con questo "immobile" Federer molto pesante lungo la linea di fondo e che ha regalato al tedeschino il successo in poco più di un'oretta. Dunque, ragionando in quest'ottica, a Federer basterà replicare lo stesso risultato dello spagnolo per diventare numero 1 del mondo al temine del torneo in Ohio. Qualche mese fa il colpaccio alla prima apparizione di sempre in una finale Masters 1000, nell'ultimo atto di Roma contro Novak Djokovic.